Convegno Bagno a Ripoli 2 Febbraio

L’autismo: riflessioni ed esperienze sulla neurodiversità

Evento inserito il 27/01/2018
Sommario
A.S.A. invita al convegno “L’autismo: riflessioni ed esperienze sulla neurodiversità"
Data evento
2 February 2018
Luogo evento
Biblioteca Comunale di Bagno a Ripoli

Programma Convegno

Venerdì 2 febbraio 2018, alle 16, presso la Biblioteca Comunale di Bagno a Ripoli, con il patrocinio dell'amministrazione comunale, si svolgerà il convegno “L’autismo: riflessioni ed esperienze sulla neurodiversità”.

Programma:

  • 16:00: “Inizio del convegno”, Saluti del sindaco Francesco Casini, della vicesindaca con delega al sociale Ilaria Belli e dell'assessora alla biblioteca e alla pubblica istruzione Annalisa Massari
  • 16:15: “L’autismo: dal bambino all’età adulta (deficit e risorse)”, Patrizio Batistini (psicologo psicoterapeuta-presidente A.S.A. Onlus)
  • 16:45: “La nostra esperienza e quella di altre realtà sull’utilizzo del materiale fotografico per l’attivazione delle risorse dell’individuo con autismo e del contesto familiare (presentazione della mostra fotografica DENTRO FUORI OLTRE)”, Carmelo Provazza (osteopata-fotografo specializzato in fototerapia e fotografia terapeutica- A.S.A. onlus) - Patrizio Batistini (A.S.A. Onlus)
  • 17:10: Nadia Picariello (pedagogista relazionale) parlerà di "Human - Robot Interaction - Utilizzo della robotica nello spettro autistico" 
  • 17:35: Patrizio Batistini intervento su "Lavoro e autismo (riflessioni e testimonianze)"
  • 18:20: proiezione del cortometraggio "#Gerda" di Daniele Ceccarini e Mario Mulinari, interpretato da Pietro Benelli e Alessandro Haber
  • 18:35: conclusione e domande con il protagonista Pietro Benelli
  • 19:00: chiusura lavori

Al convegno è abbinata la mostra fotografica DENTRO FUORI OLTRE, patrocinata dall'amministrazione comunale, che sarà visitabile fino a mercoledì 7 febbraio 2018, negli orari di apertura della Biblioteca: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato 8.30-19, venerdì 13.30-19.
La mostra è il risultato di un laboratorio tenuto per cinque mesi dallo psicologo psicoterapeuta fiorentino Patrizio Batistini e dal fotografo Carmelo Provazza, insieme ai ragazzi Filippo, Matteo e Riccardo e alle loro famiglie: 12 foto ciascuno, in tutto ben 36 belle immagini. I ragazzi partecipanti hanno selezionato vecchi scatti degli anni passati, realizzato nuove foto sui loro abiti preferiti e su un colore a loro scelta, altre durante la durata del progetto, altre ancora nel corso di un'uscita in esterno con i due operatori.

Vuoi contribuire o partecipare? Richiedi informazioni.